Da parecchio tempo, noi tutti siamo bombardati da notizie che direttamente o non ci toccano tutti i giorni.

Giornali, telegiornali, social network, ogni giorno ci tempestano di notizie, che esse siano vere o non, sta solo a noi verificare.

Si, avete letto giusto, sta a noi verificare, chi scrive può essere obbiettivo, oppure no, ognuno di noi può essere simpatizzante, e quindi molte volte siamo sviati e poco obiettivi. 

Probabilmente vi chiederete perché punto il dito su di noi, la risposta per come la vedo io è semplice.

Noi tutti siamo talmente sommersi dalla vita di tutti i giorni, abbiamo tantissime cose da fare,  che ci siamo abituati a non fermarci riflettere su tutto quello che ci dicono e tutto quello che ci fanno vedere e che ci raccontano.

Tempo fa era la crisi finanziaria, poi il problema dello spread, poi i migranti, adesso purtroppo questo virus che a molti di noi ha portato via care persone, poi il discorso vaccini, e via via un susseguirsi di elementi che esistono nella vita reale, ma che molti non hanno capito che i poteri forti li usano solo a loro vantaggio, oppure no…..?

Come possiamo capire se qualcuno, usando egregiamente il suo potere, fa in modo che tutto questo gli venga a vantaggio proprio.

Questo è il vero problema, NOI.

Fino a quando non impareremo e ci sforziamo a capire tutto quello che ci accade intorno a noi, e analizzare, saremo sempre dirottati dove loro vogliono, quelle poche persone che calpestano i nostri diritti di persone, di cittadini.

NOI , tutti Noi siamo l’ultima speranza, ma solo se saremo in grado di ragionare con la nostra testa.

Viva tutti noi, Viva l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *